Le porte interiori meditazioni quotidiane 22 ottobre

Interrompi per un istante quanto stai facendo ed esamina ciò a cui dai la precedenza. Si tratta del lavoro? O forse della vita? È questo ciò che vuoi, che desideri? Cerca prima di tutto il Mio regno: trova il contatto diretto con Me e tutto il resto ti verrà dato in sovrappiù. Non ti rendi conto che la tua comunione con Me significa molto di più di ogni altra cosa, giacché da tale contatto deriva tutto il resto? Fai la tua parte e metti al primo posto i valori essenziali. Non puoi attingere l’acqua ad un pozzo se prima non ti procuri un secchio, lo getti in fondo al pozzo, lo riempi d’acqua e lo tiri su. Devi agire, devi compiere uno sforzo e fare la tua parte: affacciarti al pozzo per stare a guardare l’acqua non contribuirà certo a farla risalire. Lo stesso accade per la vita spirituale: girarle intorno e osservare gli altri mentre trovano la loro unione con Me non ti servirà a niente. Ogni anima deve effettuare la propria ricerca e la propria scoperta interiore.
Quando Io vengo riconosciuto e accettato, tutto diventa possibile.

[da: “Eileen Caddy – Le porte interiori” – Amrita]
Felice Domenica ☺