Le porte interiori meditazioni quotidiane 5 novembre

Accetta di essere tutt’uno con la vita; accetta di essere tutt’uno con Me. Non sottrarti timidamente, pensando di non essere degno di accettare la nostra unità. Questo sentimento di indegnità è ciò che separa gli individui da Me, il loro creatore. Per troppo tempo agli uomini è stato ripetuto che erano miserabili peccatori, indegni di camminare e parlare con Me; per troppo tempo essi sono stati tenuti separati da Me, al punto da non riconoscerMi più, da non rendersi più conto che IO SONO in loro. Scaccia per sempre questi falsi concetti di Me. IO SONO amore. IO SONO in te. Accetta con gioia e meraviglia la nostra unità, accettala come lo farebbe un bambino, e non sprecare tempo ed energie nel tentativo di capirla con la mente.
Se cerchi di affrontare questa vita da un punto di vista intellettuale, perdi molto tempo senza riuscire a vederne la semplicità. Le Mie vie sono semplici, smetti di renderle complicate.

[da: “Eileen Caddy – Le porte interiori” – Amrita]
Felice Domenica ?