Le porte interiori meditazioni quotidiane 28 dicembre

Lascia che ci sia unità nella diversità. Osserva i molti sentieri che conducono tutti al centro, a Me, ognuno diverso eppure diretto come gli altri alla stessa meta. A mano a mano che essi si avvicinano al centro, maggiore è l’unità, finché essi diventano uno solo con Me e la diversità si trasforma in totale unità. Vedrai accadere questo sempre più spesso, nei grandi centri di luce sparsi per il mondo. A mano a mano che la situazione del mondo si fa più buia e peggiora, essi diventeranno sempre più luminosi, finché la luce inghiottirà le tenebre. È bello avere un’immagine ingrandita di ciò che è in procinto di realizzarsi, ma è altrettanto importante sapere che tutto questo ha origine in te stesso. Renditi conto che quanto accade in ogni individuo si manifesta e si riflette sulla situazione mondiale: ecco perché la pace del cuore e della mente è così essenziale dentro di te, e perché l’armonia, la comprensione e il profondo amore dovrebbero scorrere tra te e gli altri.

[da: “Eileen Caddy – Le porte interiori” – Amrita]
Felice giovedì ?