Le porte interiori meditazioni quotidiane 2 gennaio

Non ti preoccupare se i tuoi esordi nella vita spirituale sono modesti: tutte le cose belle iniziano in sordina. La robusta quercia nasce da una minuscola ghianda, e da un piccolo seme si sviluppano piante e fiori meravigliosi. Un piccolo seme d’amore può cambiare molte esistenze, e un minuscolo pensiero di fede può generare infinite meraviglie: le piccole cose crescono e diventano grandi. Sii grato per tutte le piccole cose della vita; in seguito, quando esse saranno cresciute, sarai grato per ciascuna di esse, ed esprimerai la tua riconoscenza attraverso le parole e le azioni. Lascia che quanto è all’interno si esprima all’esterno. Rammenta sempre che un cuore riconoscente è un cuore aperto, e che è per Me molto più facile operare dentro e per mezzo di un cuore aperto. Non smettere di ringraziare per tutto, affinché io possa lavorare continuamente dentro ed attraverso di te, e possa realizzare le Mie meraviglie e la Mia gloria, affinché tutti le possano vedere.

[da: “Eileen Caddy – Le porte interiori – Amrita]
Felice martedì ?