Le porte interiori meditazioni quotidiane 23 gennaio

Perché rimandare a più tardi ciò che costituisce il tuo retaggio divino attuale? IO SONO in te, più vicino del tuo respiro, più vicino delle tue mani e dei tuoi piedi. Sei in grado di accettare tale idea? Oppure sei assalito da continui dubbi e ti chiedi se ciò sia possibile? È qualcosa che ognuno deve scoprire da solo. Lo si può ascoltare e riascoltare, ma fintantoché non si è disposti ad accettarlo come un fatto e a riconoscerne la meraviglia, non ha alcun significato. O magari è solo un sogno fantastico destinato forse, un giorno, a diventare realtà… Quanto tempo sprecato in dubbi ed incredulità!
Solo quando conosci la verità, questa stessa verità ti rende libero. Non serve sentirne parlare, o parlarne, o leggere articoli sull’argomento: la verità deve vivere, muoversi e avere la propria essenza in te: solo allora essa ti rende libero, e puoi conoscere il vero significato della libertà del cuore, della mente e dello spirito.

[da: “Eileen Caddy – Le porte interiori – Amrita]
Felice martedì ?