Tulsi – Il basilico, erba sacra che rende giovani

Il basilico erba sacra che rende giovani

Il Basilico è originario dell’India, dell’Asia Sud Orientale, e del Nordafrica.

Secondo studi si è rilevato che alcuni composti nel basilico neutralizzano i radicali liberi. Secondo la tradizione Ayurveda il basilico è stato sempre usato non solo per ritardare l’invecchiamento, ma anche come rimedio per il diabete, disturbi della digestione, affezioni cutanee e come antistress.

L’estratto di basilico accelera il processo di rimarginazione delle ferite e riduce i livelli di acidi urici.

Il Tulsi, è il Basilico Sacro, una pianta riverita in India. Le sue radici vengono utilizzate per intagliare i grani dei rosari. In India nella stagione invernale si beve un the composto con foglie di Tulsi, zenzero e miele.

L’estratto di basilico assunto in elevate quantità può avere effetti controproducenti sull’infertilità maschile e femminile, consigliato astenersi in quel periodo se si desidera avere un figlio.