Torta al Cocco e Cioccolato

Torta al Cocco e Cioccolato

Torta al Cocco e Cioccolato

Questa torta che ho preparato è a basso contenuto glicemico, dal sapore poco dolce, ma con retrogusto di cioccolato amaro pungente per i palati più forti e l’aroma di cocco che arriva alla fine mescolato al gusto forte del cioccolato. Si possono aggiungere scorse di arancia bio, ed il gusto sarà sicuramente più soave.

La Farina di Tef, è una farina di un cereale etiopico gluten free, a basso contenuto si zuccheri, ottima per celiaci e diabetici. Il suo seme è sottilissimo più piccolo dell’amaranto.

 

Ingredienti:

100gr di Farina di Cocco

100 gr di farina di Tef

80 gr di Cacao in polvere

1 Pizzico di Sale

1 manciata di granola di nocciole tostate

150 gr di Zucchero di Cocco

1 Bustina di Lievito

40 ml di Olio di Semi

300 ml di Bevanda di Avena

Procedere col preparare tutti gli ingredienti sul tavolo e preriscaldare il forno a  190°. Unire le farine in una terrina, il cacao, la granola di nocciole, il sale, il lievito e mescolare. Scaldare la bevanda di avena, deve essere caldo quanto da sciogliere lo zucchero che andrete ad aggiungere alle farine nella terrina, aggiungere ora l’olio ed incorporare bene tutti gli ingredienti. Versare l’impasto in una tortiera da 24 cm imburrata o con carta da forno  ed infornare abbassando il forno a 160 °.

Ottima per una colazioni da campioni o merendina invernale

Ricetta SuperFood creata da Daniela Di Leo Naturopata

Porridge di Cachi

Porridge di Cachi

Porridge di Cachi

Ingredienti:

2 cachi vaniglia maturi
3 – 4 cucchiai di fiocchi di avena
1 cucchiaino di semi di lino
1 tazza di bevanda di miglio e cacao

Togliere pelle e semi ai cachi, raccogliere la polpa in una ciotolina, dopodiché scaldare in un pentolino una tazza di bevanda di miglio e cacao, aggiungere i fiocchi d’avena, aspettare qualche minuto, aggiungere di seguito la polpa dei cachi, i semi di lino, cuocere per 5/7 minuti, affinché i fiocchi avranno assorbito quasi completamente la bevanda. La consistenza varia dalla cottura e dai gusti.

Ottima come colazione o merenda in Autunno, completa i fabbisogni di minerali, vitamine ed omega 3, carboidrati, grassi insaturi, Proteine, Fibre, Tiamina, Folati, Acido pantotenico, Manganese, Fosforo, Magnesio, Rame, Ferro, Zinco, privo di colesterolo.

Ricette SuperFood di Daniela Di Leo Naturopata

Rape bianche con farro integrale

Rape bianche con farro integrale

La rapa ha proprietà depurative, antiossidanti ed anti-infiammatorie, ne esistono diverse varietà.
Ha un contenuto di calcio e vitamina C ed E, il contenuto di zolfo e di glucosinolati favoriscono infatti la
detossificazione del sangue. Ha inoltre grandi quantità di vitamina B, acido folico e manganese che proteggono il sistema immunitario. Mantiene sotto controllo il colesterolo, ricca di emoglobina, indicata per gli anemici. Alimento ipocalorico.

Ingredienti:

1 ciuffo di rape bianche circa 3 medie
250 gr di farro integrale
4 semi di cardamomo
1 pizzico di timo
1 cipolla piccola
1/2 peperoncini
1 pizzico di curcuma
sale himalayano
olio Evo
farro integrale

Procedimento:

Lavare e pulire bene le rape, sbucciarle se necessita e farle a piccole rondelle, lavare e scolare le foglie, che
aggiungeremo in un secondo tempo. Prendere una padella, versare l’olio e la cipolla sottile, il cardamomo, il peperoncino ed il timo. Scaldare dell’acqua in un altra pentola. Sciacquare il farro, scolare e versare in padella, tostare insieme alle spezie.
Versare le rape, aggiungere un goccio di acqua e coprire, far cuocere lentamente. Aggiungere l’acqua calda di volta in volta affinché il farro non sia ben cotto. A metà cottura aggiungere le foglie. Il sale lo potete aggiungere nell’acqua calda oppure a tre quarti del fine cottura, assieme alla curcuma.
Al posto del Farro, si possono scegliere altri cereali come il riso, l’orzo, l’avena, o meglio il miglio o il grano saraceno privi di glutine, per i celiaci.

A voi la scelta