Per contatti telefonale al 333 6447527
Yoga e Massaggi a Studio Govinda

Yoga e Massaggi a Studio Govinda

Yoga e Massaggi a Studio Govinda

Salve mi chiamo Daniela Di Leo, oggi Naturopata, Insegnante di Yoga, Artista in Pittura su stoffa, Decoratrice di Vetri e Mosaici, Erborista, Esperta in Cucina Naturale.

Presso il nostro studio, (Studio Govinda di Daniela e Roberto) esercitiamo pratiche di Yoga e Massaggi.


La mia curiosità nel settore olistico è sempre in fermento, studio continuamente e mi applico in tecniche di Ayurveda (Abyangam, Pulizie Orali, Massaggio Intestinale, Cucina Vedica – Tridoshica).

Tecniche MTC (medicina tradizionale cinese e tecniche complementari: Coppettazione, Guasha, Moxibustione, Fior di Pruno), studio infiniti protocolli sul dolore e infiammazione (Coxalgia, Coxoatrosi, Cervicalgie,ombosciatalgia, Infiammazioni e dolori alle articolazioni della Spalla, Braccio, Polso, Anca, Gamba, Ginocchio, Caviglia), Riflessologia Plantare Avanzato (con tecniche complementari aggiuntive di Riflessologia Zonale),Terapia Craniosacrale Osteopatica Bioenergetica.

Il Lavoro che svolgo con le lezioni di Yoga è accurato e meticoloso, cosi come faccio con le tecniche dei massaggi (nel cucire addosso alla persona il massaggio specifico alle sue esigenze.

Con lo Yoga, cerco allo stesso tempo di costruire la lezione e la tecnica, che stabilirò attraverso un’attenta anamnesi, conforme alle proprie esigenze dell’allievo.

Nello Studio Govinda , si respira aria di Amore, Tranquillità, Professionalità.

  

Chi sceglie di venirci a tovare e affidarsi a noi, è perchè sente l’ambiente confortevole e in qualche modo si sente a casa, protetto e fiducioso di essere nelle giuste mani.

                                              

Ho praticato per anni tecniche di Meditazione e Introspezione consapevole, questo mi da la possibilità di poter aiutare chi ha deciso di voler arricchire al meglio la propria vita.
Il bagaglio personale e professionale è il fiore all’occhiello di Studio Govinda, sono e siamo pronti ad accogliere chi ne ha bisogno.
Con Infinito amore Daniela Di Leo

                  

Plumcake morbido di Cachi e Farina di Castagne

Plumcake morbido di Cachi e Farina di Castagne

Plumcake morbido di Cachi e Farina di Castagne

Ingredienti:

3 cachi hachiya (molli) molto maturi
Buccia di 1 Arancia
40 gr di Maizena
115 gr Farina di Castagne
30 gr Farina di Cocco
1 Uovo
1 manciata di Uva Sultanina
2 cucchiai colmi di Yogurt
semi di Chia per decorare
mezza cucchiaino di Bicarbonato
Succo di mezzo Limone

Procedimento:

Sbucciare i Cachi e metterli in un contenitore con la buccia dell’Arancia, farina di Castagne, Maizena, Yogurt, farina di Cocco e frullare tutto.
Aggiungere l’Uvetta, il Bicarbonaro e il Limone, ammalgamare il tutto e versare in uno stampo da Plumcake con carta da forno, decorare con i semi di chia.
Forno preriscaldato dopo 10 minuti infornare la teglia e cuocere per 35 minuti a 170°.

Articolo di Daniela Di Leo
Naturopata ed Insegnante di Yoga
Muffin di Zucca, Farina di Ceci e Noci Pecan

Muffin di Zucca, Farina di Ceci e Noci Pecan

Muffin di Zucca, Farina di Ceci e Noci Pecan

Ingredienti:

4 cucchiai farina di ceci
250 gr polpa di zucca
1 pezzetto di porro
sale
1 presa di timo
ghee o burro per la teglia
olio evo
20 gr di parmiggiano grattuggiato
1 uovo
pane grattuggiato per la doratura
mezzo bicchiere di latte o bevanda vegetale non zuccherata
mezzo cucchiaino di Bicarbonato
succo di mezzo limone limone
1 presa di noci pecan
50 gr di speck

Procedimento:

Mondare la zucca e farla a pezzetti. Versare nella teglia, con olio, porro, timo e speck.
Aggiungere mezzo bicchiere d’acqua e chiudere con un coperchio, cuocere affinchè la zucca non risulti tenera.
Trasferire in una contenitore capiente, assieme alla farina di ceci, l’uovo, noci pecan, parmigiano grattuggiato, bicarbonato, limone e frullare tutto.
Imburrare la teglia, cospargere di pangrattato e versare l’impasto, cospargere di pangrattato, parmigiano grattuggiato e ghee.
Preriscaldare il forno per 10 miniti e cuocere in forno a 180° per 25 minuti.

Buon Appetito 😉

Articolo di Daniela Di Leo
Naturopata ed Insegnante di Yoga

 

 

Muffin alle Ortiche

Muffin alle Ortiche

Muffin alle Ortiche

Ingredienti:

1 piatto fondo colmo di ortiche già pulite
1 rametto di rosmarino
1 rametto di salvia
1 rametto di maggiorana
1 rametto di basilico
2 cm di porro
4 cucchiai colmi di farina di ceci
2 pizzichi di sale
4 cucchiai di parmiggiano
3 uova – mezzo cucchiaino di bicarbonato
olio d’oliva – succo di mezzo limone
1 zucchina media
3 patate medie
Pane grattuggiato
Ghee o burro per ungere la teglia

Procedimento:

In una domenica di novembre oltre alla raccolta di arance e mandarini nel giardino, ho raccolto anche le ortiche.
Ho deciso di crearne dei muffin. Ed eccomi in cucina a lavare le ortica, il bagno nell’acqua oltre a togliere la terra, toglie anche l’effetto urticante.
Intanto ho grattuggiato le patate e la zucchina e le ho versate in padella aggiungento 2 pizzichi di sale.
Dopo 10 minuti ho aggiunto le ortiche leggermente sminuzzate . Ho cotto per altri 15 minuti.
Ho trasferito tutto in una ciotola, aggiunto le uova, la farina di ceci, parmiggiano grattuggiato, bicarbonato e succo di limone e frullato tutto.
Preriscaldare il forno per 10 minuti prima di inserirer la teglia.
Imburrare gli stampini di muffin, cospargerli di pane grattuggiato, versare l’impasto e mettere in forno a 180° per 25 minuti.

Buon Appetito 🙂

Autrice dell’articolo Daniela Di Leo
Naturopata ed Insegnante di Yoga

Plumcake di banane e castagne

Plumcake di banane e castagne

Plumcake di banane e castagne

Ingredienti:

Polpa di 3 banane mature
Cannella e chiodi di garofano in polvere
150 grammi Farina di castagne
1uovo
Mezzo limone spremuto
2 cucchiai Farina di mandorle
1 cucchiaino di Bicarbonato
100 ml di latte
2 cucchiai di zucchero di barbabietola
30 cc di olio d’oliva
2 cucchiai Farina di cocco
6 prugne denocciolate
Sbuccia le banane schiacciale e inseriscile in un pentolino con un pizzico di cannella e un pizzico di chiodi di garofano e cuoci a fiamma bassa per 10 minuti.
Nel frattempo che si raffreddano le banane, sbatti un uovo con lo zucchero e aggiungi l’olio.
Quando la purea di banane si è raffreddata la unisci alla farina di castagne,
Amalgami bene tutti e due gli ingredienti, aggiungi le mandorle tritate, la farina di cocco, le prugne essiccate tagliate a pezzetti.
A questo punto quando tutto e ben omogeneo, aggiungi l’uovo sbattuto con lo zucchero e l’olio.
Ora aggiungi il latte e continua ad amalganare l’impasto, solo in ultimo aggiungi un cucchiaino di bicarbonato e aggiungi il succo di limone. Apprestati a mescolare tutto. L’impasto resterà morbido. Accendi il forno e fai scaldare a 180 gradi per 5/10 minuti.
Ungi un contenitore di plumcake con il ghee o burro, spolvera della farina all’ìinterno ed versa l’impasto.
Abbassa il forno a 160 gradi ed inforna per 35 minuti.
L’impasto resterà soffice e gustosissimo al palato.:- )

Ricetta di Daniela Di Leo Naturopata ed Insegnante di Yoga

Tisana di Calendula, Nopal, Menta

Tisana di Calendula, Nopal, Menta

Tisana a base di fiori e steli di Calendula, Fiori di Nopal, foglie di Menta Glaciale

Fiori e foglie estivi per creare una Tisana gradevole al palato e profumata.

Ho raccolto i fiori di Nopal, Calendula e Figlie di Menta Glaciale, nel mio giardino Incantato.

Il giardino l’ho creato con una sinergia, diverse sono le piante aromatiche, attorno svolazzano apine e farfalle, è bello vedere che tutto richiama l’armonia del giardino.

Intorno alle erbe aromatiche, ci sono diversi alberi da frutto, melo, nespolo, pero , limoni, fichi, cachi, albicocche, ulivi, more, fejoia, aranci, banane, avocado, noci, nocciole.

Accanto un piccolo ma rigoglioso orticello sinergico, dove tutto cresce con semplicità, passione ed amore.

Questa tisana riporta con sé proprietà  calmani, drenanti, depurative, rinfrescanti, mnemoniche.

Fiori, steli, foglie messi in acqua bollita per dieci minuti.

Testo scritto e creato da Daniela Di Leo Naturopata ed insegnante di yoga